Mutuo conveniente con tasso basso

Quando si sceglie il mutuo è importante non affidarsi soltanto ai volantini pubblicitari che illustrano solo le caratteristiche positive del prodotto.
Il tasso è solo uno dei fattori che deve influenzarci nella scelta, oltre al tasso infatti, bisogna valutare sempre la spesa complessiva che ci stiamo accollando con la stipula del mutuo.

 

Alcuni consigli:

  • fatevi consegnare dalle banche le condizioni generali del mutuo e i fogli informativi e poi esaminateli successivamente con tranquillità
  • non limitatevi alla banca sotto casa, confrontate sempre più prodotti di banche differenti
  • controllate tutte le spese bancarie ad esempio cercate sul foglio informativo l’ammontare delle  spese di istruttoria, gli interessi di mora, i costi di incasso delle rate, le spese per la perizia e per eventuali assicurazioni
  • per i mutui a tasso variabile esaminate bene il tasso di riferimento, lo spread della banca e il meccanismo di indicizzazione